La Limonaia del Castèl


A nord ovest del centro storico, addossata alle rocce della Mughéra, la limonaia del Castèl è oggi solo una parte della grande struttura produttiva che, un tempo, dalla valle della Mura, da via delle Pozze e da via Castello giungeva alla valletta della Màndola. Il giardino, che ha una superficie di mq 1.633, è diviso perpendicolarmente in due parti dal cùen dela Marches'àna, su cui è costruito il casèl principale, a più piani: nella parte meridionale, si estende per un tratto su un'unica còl

I Musei di Limone sul Garda:
MUSEO DEI PESCATORI

L'Amministrazione Comunale di Limone sul Garda ha voluto realizzare questo Museo dei Pescatori per tenere viva nella memoria la storia dei "vecchi mestieri" e "tradizioni" degli abitanti di questo paese.
Limone sul Garda, una volta piccolo borgo legato alla semplice economia rurale della coltivazione di olivi e alla pesca, passato poi, nel 1700, all'attività della costruzione delle limonaie e alla coltivazione degli agrumi, si è trasformato, grazie a molte condizioni favorevoli, all'impegn

La Ciclopedonale a picco sul lago

Il 14 luglio 2018 è stato inaugurato il nuovo tratto della pista ciclopedonale che da Limone arriva al confine con il Trentino. Si tratta di un'opera unica e straordinaria che permette di percorrere, sia a piedi che in bicicletta, un tratto a strapiombo sul lago godendo di una vista mozzafiato sospesi tra lago e cielo. Per accedervi è necessario lasciare l'auto nei parcheggi pubblici del centro appositamente segnalati. Da qui si prosegue sia a piedi che in bicicletta attraversando il centro stor

CENTRO COMBONIANO IL 'TESÖL

E'un onore per la nostra cittadina aver dato i natali a Daniele Comboni (15 marzo 1831), fondatore degli Istituti Comboniani, perciò riteniamo che il Centro Comboniano del "Tesöl" meriti una visita, sia per capire l'importanza dell'istituzione missionaria da lui ideata, che per apprezzare la serenità ispirata da quel luogo così caratteristico. Per realizzare il suo grande sogno ed obiettivo "Salvare l'Africa con l'Africa", il Comboni non esitò a coinvolgere tutta la Chiesa, poiché era convinto c

Villa Boghi - La Casetta

"La Casetta", più comunemente oggi denominata "Villa Boghi", fu costruita all'inizio del Novecento su progetto dell'ingegner Giovanni Bonaventura Gerardi. Ne fu proprietario Luigi Gerardi (1828-1906); alla sua morte l'immobile passò alla figlia Sofia (1880-1943), coniugata con Antonio Boghi (1867-1931), industriale di Cantù innamorato di Limone.
Nel corso della seconda guerra mondiale, la villa fu più volte requisita: nel settembre 1943 per insediarvi il Comando tedesco, nell'aprile

IL MUSEO DEL TURISMO

Costruita la strada Gardesana (1929-1931), che ha permesso il collegamento con Gargnano e con Riva, Limone è diventato nella seconda metà del Novecento uno dei centri turistici più frequentati del lago di Garda. Molteplici sono stati i fattori che hanno influito sullo sviluppo: la posizione sul lago, la morfologia del territorio, la caratteristica conformazione del centro storico, le condizioni climatiche, l'attivismo degli abitanti, l'attenzione degli Amministratori pubblici.
In poco più d
Powered by AgileSoft